• 1
  • 0

Il CBD ha una serie di benefici per la salute

Probabilmente hai sentito parlare dei benefici per la salute del CBD, ma quanto devi prendere per sentirli?

Il cannabidiolo alias CBD è uno degli oltre 110 composti attivi della pianta di cannabis. Questi composti attivi, noti come cannabinoidi, influenzano il tuo corpo in molti modi.

Il CBD non è psicoattivo, cioè non ha un effetto che altera la mente. Invece, la ricerca suggerisce che può aiutare:

  • riduce l’ansia e la depressione
  • migliora il sonno
  • riduce le convulsioni nei pazienti con epilessia
  • allevia il dolore e l’infiammazione
  • migliora la salute del cuore
  • migliora i sintomi della malattia infiammatoria intestinale (IBD)
  • tumori (1)
  • La malattia di Alzheimer
  • morbo di Parkinson
  • e molto altro ancora …

Indipendentemente dalle condizioni che stai cercando di trattare con il CBD, il dosaggio corretto è fondamentale, altrimenti il risultato desiderato potrebbe non essere raggiunto.

Cosa dicono le ricerche sul CBD:

Il CBD è stato oggetto di numerosi dibattiti e ricerche negli ultimi anni.

Una revisione del 2017 ha dimostrato che si tratta di un trattamento relativamente sicuro. Gli studi analizzati nella revisione non hanno dimostrato che esiste una dose universale di CBD che tutti dovrebbero assumere. Invece, ha sottolineato il fatto che persone diverse (e diversi animali negli esperimenti sugli animali) rispondono in modo diverso a diverse dosi di CBD. La maggior parte degli studi sull’uomo può utilizzare una dose compresa tra 20 e 1.500 milligrammi (mg) al giorno.

Vale la pena notare che ci sono ancora molte cose che non sappiamo sul CBD. Con la crescita dell’industria della cannabis, è probabile che i ricercatori conducano ulteriori studi sulla cannabis, tra cui marijuana, canapa e suoi derivati.

This image has an empty alt attribute; its file name is negative-oils-1024x934.jpg

Trova la dose giusta per te

La dose di CBD da consumare dipende da una serie di fattori, come:

  • il tuo peso
  • la condizione che stai gestendo
  • chimica individuale del corpo
  • la concentrazione di CBD in ogni pillola, capsula o goccia

In altre parole, molte variabili decidono quanto CBD prendere. Prima di provare il CBD, assicurati di parlare con il tuo medico del corretto dosaggio e dei potenziali rischi. Se il medico ti consiglia su quanto assumere in un giorno, segui il tuo suggerimento. Se il medico non lo raccomanda, è meglio iniziare con una dose più piccola e aumentarla gradualmente. Questo è inizialmente ca. significa 20-40mg al giorno. Dopo una settimana, aumentare questa quantità di 5 mg. Continua a farlo fino a quando senti di trattare efficacemente i tuoi sintomi.

Ad esempio, iniziare con 40 mg se il dolore è grave e deve essere trattato. Aumenta a 45 mg dopo una settimana e a 50 mg dopo la seconda settimana. Aumenta fino a quando senti un cambiamento positivo. A questo punto, potresti sentire che il tuo dolore sta diventando più sopportabile.

Sarebbe saggio monitorare la quantità di CBD che stai assumendo e se i tuoi sintomi stanno migliorando. Scrivilo su un pezzo di carta o su un quaderno del telefono.

In sintesi

Inizia con una piccola dose di CBD e aumenta lentamente fino a ottenere l’effetto desiderato. La dose ideale di CBD dipende da molti fattori, come il peso corporeo, la chimica del corpo, le condizioni da trattare e la concentrazione di CBD nel prodotto specifico.

Può essere difficile indovinare quanto CBD dovresti assumere, poiché il CBD non è attualmente regolato dal National Institute of Pharmacy and Food Health (OGYÉI) e non ci sono dosi ufficiali raccomandate.

Ecco cosa devi sapere sulla quantità di CBD da assumere

Come calcolare la dose?

Alcuni prodotti, come gomme, capsule o pillole di CBD, mostrano quanti mg ci sono in una porzione. Ad esempio, la confezione di una capsula di CBD afferma che contiene, diciamo, 50 mg di CBD per capsula.

Se usi olio di CBD, probabilmente sarà in una bottiglia a goccia. La quantità di CBD in una goccia può essere determinata sulla confezione. Da qui, puoi capire quante gocce ti serviranno.

A volte è più difficile calcolare la quantità di CBD in una goccia perché la quantità totale di CBD in una bottiglia piena (in mg) è indicata sulla confezione, ma non in una goccia.

Una goccia è di circa 0,05 millilitri (ml). Cioè, non una pressione piena, solo una goccia.

Ciò significa che un flacone da 10 ml di olio di CBD contiene 200 gocce. E se la confezione del flacone da 10 ml indica che il flacone contiene 1200 mg di CBD, ogni goccia contiene circa 6 mg di CBD.

Quindi, per assumere 20 mg di ingrediente attivo, è necessario prendere quattro gocce.

È possibile assumere troppo CBD?

La revisione del 2011 sulla sicurezza e gli effetti collaterali del CBD ha scoperto che l’uso continuato di CBD, anche a dosi elevate come 1.500 mg al giorno, è ben tollerato dall’uomo.

Anche l’aggiornamento del 2017 della recensione lo ha confermato. Tuttavia, uno studio del 2019 sui topi ha sollevato alcune preoccupazioni sulla sicurezza in merito al potenziale danno epatico del CBD e alle sue interazioni con altri farmaci. (Naturalmente, queste preoccupazioni sono state causate solo da un sovradosaggio di CBD, ma può interagire con alcuni farmaci in quantità minori)

Se stai attualmente assumendo farmaci e desideri provare il CBD, è assolutamente necessario discuterne con il tuo medico!

Sono noti pochissimi effetti collaterali del CBD. I seguenti sono effetti collaterali: diarrea, alterazione dell’appetito e affaticamento.

Se stai cercando un modo semplice e veloce per acquistare CBD, puoi trovare molti marchi di CBD online. Ma prima di acquistare, assicurati di controllare tutti i marchi. Mentre il CBD puro e genuino è considerato sicuro, i prodotti contraffatti e di bassa qualità possono essere pericolosi. Acquista i prodotti di CBD biologico CBDITALY.

Il tuo CBD non è regolato o controllato dal Ministero della Salute, quindi è tua responsabilità assicurarti di utilizzare solo prodotti di alta qualità. Cerca prodotti di marchi affidabili con test di terze parti ed evita le aziende che in precedenza avevano un’etichettatura imprecisa. (come quando sul prodotto è scritto 1000mg ma contiene solo 500mg, sfortunatamente si tratta di eventi accaduti).

Un rapporto del 2018 dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha rilevato che 52 residenti nello Utah hanno risposto male a determinati prodotti a base di CBD. Si è scoperto che la maggior parte di loro utilizzava prodotti contenenti CBD sintetico. Alcuni prodotti non contenevano informazioni sul produttore o sui suoi componenti. Ecco perché è importante utilizzare oli di CBD biologici come i nostri e non tagliare gli oli di CBD economici completamente casuali.

Parla con il medico

Quando si tratta di sviluppare una dose giornaliera generica di CBD, è meglio consultare il proprio medico. Sebbene i medici potrebbero non essere in grado di fornire informazioni sul CBD in tutti i paesi, a seconda delle leggi del proprio stato, alcuni potrebbero essere in grado di raccomandare dosi o marchi di alta qualità. Parlate con il vostro medico prima di provare il CBD, specialmente se state attualmente assumendo farmaci.

Il CBD è legale? I prodotti a base di CBD derivati dalla canapa (con meno dello 0,2% di THC) sono legali a livello federale, ma sono ancora illegali ai sensi di alcune leggi statali (come in Slovacchia). L’olio di CBD stesso e gli oli a spettro completo sono legali.

fonte: healthline

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Italiano
Open chat